IL GIORNALE DELLA LOMBARDIA INDIPENDENTE

ilgiornaledellalombardia@gmail.com

Life-Lombardia: proposta di sintesi delle priorità per le P M I al nuovo governo italiano.

img003

 

L I F E

         SindacatoLiberi Imprenditori Federalisti Europei 

                Sede  nazionale  Treviso-Spregiano – Via San Pio XI n. 6  tel. 0439/61605  –  info@life.it

                              COORDINAMENTO REGIONALE DELLA LOMBARDIA  

                                               lifelombardia@gmail.com –  www.lifefederale.it

                                                                                                                                                Aprile 2013

 

NOSTRA PROPOSTA DI SINTESI DELLE PRIORITA’ PER LE  P M I

 

Sappiamo ormai che il popolo delle partite IVA è il più tassato  e tartassato d’Europa,con una imposizione fiscale che arriva al 60%  del reddito e un costo burocratico per dipendente altissimo; nelle piccole imprese circa 1 persona su 3 è dedicata alla burocrazia e in generale i dipendenti della Repubblica italiana, sono i più tassati in Europa, fra IRPEF e contributi, arrivando ad un costo del lavoro che si posiziona nella media europea, ma con un salario netto in busta paga tra i più bassi.

 

1.      L’immediata abolizione dell’IRAP, balzello anacronistico,perverso,che grava sui bilanci con utili o in perdita.

2.      IRPEF prevedere  la deducibilità totale dell’imposta regionale,ritornando al vecchio

      regime anteVisco,da subito pagamento rateale dell’IRAP, con cadenza mensile.

3.      Aliquota unica del 23%  ai fini IRPEF,all’incirca come la tassazione delle microimprese e in corrispondenza anche dell’aliquota da applicare ai redditi di locazione.

4.      Deducibilità dell’IMU dall’imponibile del risultato economico delle imprese.

5.      Semplificazione nell’elaborazione delle buste paga mensili,cioè calcolando prima in dodicesimi il totale dell’anno precedente e in trentesimi le presenze su base mensile con conguaglio a fine anno.

6.      Il pagamento delle Tredicesime e delle Quattordicesime andrà spalmando il loro importo sulle 12 buste paga mensili non essendo una gratifica o elargizione.

7.      Contabilità semplificata e non a partita doppia con dichiarazioni dei redditi che evidenzino solo acquisti,vendite e costi.

8.      Superamento degli studi di settore in quanto è fatica calcolare medie di risultati in un’Italia di 8000 comuni in considerazione anche della peculiarità e unicità delle piccole imprese.artigiani,commercianti,ect.

9.      Per la prevenzione e sicurezza dei luoghi di lavoro in relazione alla legge 81, si deve ribaltare il problema al dipendente,essendo lui direttamente beneficiario, quindi adempimenti,aggiornamenti e quant’altro saranno a carico del dipendente o della regione,escludendo l’azienda da ogni responsabilità,lo stesso dicasi per dipendenti HACCP ed altre norme di sicurezza e igiene.

10.   L’azienda di piccole dimensioni non deve  sostenere i costi di educazione,istruzione e

       formazione, questa è materia della Regione pertanto non deve gravare sulle imprese.

      11.. Eliminazione della nomina del medico del lavoro: per eventuali visite ai dipendenti

             deve provvedere la Regione o le ASL,escludendo i  costi alle P M I.

 

CONSULTARE IL NS. SITO PER UNA MAGGIORE CHIAREZZA ESPOSITIVA:
www.lifefederale.it

 

DIPENDE  DA VOI IMPRENDITORI DARE VITA E SOSTANZA AD UNA VERA FORZA  IMPRENDITORIALE,CON LA  LIFE UNICO SINDACATO LIBERO E APARTITICO!

img003

Annunci

2 commenti su “Life-Lombardia: proposta di sintesi delle priorità per le P M I al nuovo governo italiano.

  1. Daniele Roscia
    25 aprile 2013

    Invito a verificare il modello fiscale e del mercato del lavoro Svizzero: un buon esempio di semplificazione burocratica e moderazione della tassazione.

  2. Paolo Bonacchi
    26 aprile 2013

    Per cambiare bisogna rispondere a due domande. Senza aver chiaro le due sole cose che chiediamo, NIENTE può cambiare in Italia.

    https://www.facebook.com/events/104139853123354/?ref=22

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

Informazione

Questa voce è stata pubblicata il 25 aprile 2013 da .

Visite

  • 39,328 visite singole

Enter your email address to follow this blog and receive notifications of new posts by email.

Segui assieme ad altri 61 follower

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: