IL GIORNALE DELLA LOMBARDIA INDIPENDENTE

ilgiornaledellalombardia@gmail.com

Notizie fuori Lombardia: il Fronte Friulano entra nel consiglio provinciale di Udine

 

fronte.friulano-3

 

E’ andata. Front Furlan con il 5,44% e 12.547 preferenze mette un piede nella Provincia di Udine.
Risultato soddisfacente per una lista indipendentista che si presenta alle elezioni per la prima volta con davanti un pronostico da prefisso telefonico.
Con una punta di orgoglio possiamo dire di aver contribuito a scrivere una piccola pagina di storia del nostro territorio, visto che dopo 20 anni si rivede sul tavolo istituzionale una lista indipendente dalle coalizioni dei partiti romani e che la percentuale ottenuta supera il dato storico di movimenti autonomisti ormai scomparsi.
Non è stata una passeggiata.
Dopo il naufragio di ogni ipotesi di accordo per la formazione di una lista regionale, in dieci giorni abbiamo dovuto organizzarci per presentare i candidati, raccogliere 750 firme, pianificare la comunicazione ed organizzare la campagna elettorale.
Abbiamo tassato i candidati ed i nostri militanti raccogliendo gli 11.000 euro necessari ad affrontare le elezioni.
Dal 2 di Aprile, data di apertura della nostra corsa elettorale, in 17 giorni siamo stati presenti in 36 mercati, fatto 25 uscite pubbliche, appeso 1300 manifesti, distribuito 200.000 copie di materiale informativo, diffuso 30 spot TV, 260 spot radio, 960 spot audiovisivi, 16.000 adesivi.
Tutto questo grazie ai 25 pionieri che hanno prestato la loro faccia e la loro manodopera ad esclusivo pro del Front Furlan e del suo progetto.
A loro va il nostro ringraziamento e la nostra riconoscenza. Grazie al loro tempo e ai loro sacrifici fisici ed economici ora si può cercare di far ripartire un vero movimento territoriale di autogoverno, per troppo tempo assente dalla politica che conta in Regione.
Dal piccolo risultato del Front Furlan alle elezioni provinciali deve uscire il germoglio per conquistare i Comuni nel 2014 e preparare una squadra veramente forte e autosufficiente per le prossime competizioni regionali e politiche.
Front Furlan rende onore anche alle altre liste civiche e autonomiste che hanno corso con obbiettivi simili ai nostri ma con direzione, secondo noi, sbagliata. Il loro risultato unito al nostro avrebbe impresso ben altro significato, per questo come un anno fa rimaniamo aperti al confronto ed allo scambio di opinioni con loro.
Per Front Furlan le elezioni provinciali sono un punto di partenza. E’ ora di crescere. Siamo pronti ad accogliere forze ed idee nuove per l’ autodeterminazione del Friuli e delle sue comunità.
Grazie ancora a tutti i Friulani che ci hanno sostenuto e che ci hanno dato fiducia.
Noi ci impegneremo per non deludere le vostre aspettative, ma abbiamo bisogno della vostra presenza e del vostro apporto continuo, in qualsiasi forma.

FRONT-FURLAN

 

Annunci

Un commento su “Notizie fuori Lombardia: il Fronte Friulano entra nel consiglio provinciale di Udine

  1. Ferruccio Bracci
    26 aprile 2013

    Noi della LIFE FEDERALE Sindacato dei P M I apprezziamo il vostro sforzo ed il risultato ottenuto,sicuramente il vostro impegno potrà essere anche un valido appoggio ai piccoli e medi imprenditori locali. Auguri.Ferruccio Bracci Coord.Lombardo

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

Informazione

Questa voce è stata pubblicata il 24 aprile 2013 da .

Visite

  • 38,926 visite singole

Enter your email address to follow this blog and receive notifications of new posts by email.

Segui assieme ad altri 61 follower

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: