IL GIORNALE DELLA LOMBARDIA INDIPENDENTE

ilgiornaledellalombardia@gmail.com

Comunicato fusione Identità Oltrepò Pavese Lomellina.

299824_431218086965092_48508554_n

 

Il risultato delle elezioni del 24 e 25 febbraio ha evidenziato il fallimento sociale e politico dei partiti tradizionalmente intesi.

Il nostro Paese è in una fase storica di declino. Questa crisi interessa soprattuttoaspetti di natura culturale, economica e istituzionale. Il declino culturale trova la sua massima espressione nel disconoscimento della tradizione e della memoria locale.

Serviranno la difesa e la conservazione di questi valori, nel convincimento che nulla della dignità storica locale debba essere perduto.

Oggi più che ieri dobbiamo ricostruire un senso di responsabilità e di appartenenza smarrito.

La ricostruzione della credibilità della classe di governo passa necessariamente attraverso un modo di far politica che non parta strumentalmente dalle ideologie, ma al contrario,nel rispetto del percorso di formazione della coscienza politica di ognuno di noi, muova proprio dal “basso”, ovvero dalla soluzione dei problemi concreti del territorio e dei propri abitanti e dalla capacità di migliorare concretamente il benessere della comunità.

I nostri movimenti hanno capito sin dall’inizio che il sistema partitico era finito e si sono voluti dare già in fase di fondazione una connotazione apartitica.

Ora i tempi sono maturi per compiere un ulteriore passo avanti ed abbiamo deciso di unificare le nostre forze:

Identità Oltrepò Pavese Lomellina

si propone di essere lo strumento politico di questi propositi e ha l’ambizione di riportare l’interesse e l’attenzione della politica e dei partiti che la costituiscono verso tematiche e problematiche locali in modo tale da ottenere risultati diretti oltre che maggiore ed efficace controllo sull’operato della Pubblica Amministrazione.

Il Direttivo congiunto – Identità Oltrepò Pavese Lomellina.

299824_431218086965092_48508554_n

Annunci

Un commento su “Comunicato fusione Identità Oltrepò Pavese Lomellina.

  1. Daniele Roscia
    9 marzo 2013

    L’associazionismo deve evolvere verso una formazione politica che salvaguardi le identità locali ma nel contempo si assuma le responsabilità di cambiamento del contesto politico generale (la Lombardia), la formazione di un movimento indipendentista lombardo potrebbe essere lo sbocco naturale. Buon lavoro.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

Informazione

Questa voce è stata pubblicata il 9 marzo 2013 da .

Visite

  • 39,328 visite singole

Enter your email address to follow this blog and receive notifications of new posts by email.

Segui assieme ad altri 61 follower

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: