IL GIORNALE DELLA LOMBARDIA INDIPENDENTE

ilgiornaledellalombardia@gmail.com

E’ uscito il numero 64 di Terra Insubre. Cultura del territorio e identità.

 

http://www.terrainsubre.org/

Un numero davvero eccezionale, da non perdere, che ruota intorno allo Speciale “Il ritorno dei Leponti”, dedicato all’antica popolazione celtica delle nostre Alpi, e al Focus su CARL SCHMITT, VISIONI D’IMPERO TRA TERRA E MARE.
Ecco il contenuto completo:

La necropoli lepontica di Giubiasco
DI EVA CARLEVARO
Una articolata sintesi sull’importante sito protostorico ticinese alla luce del complesso
progetto condotto recentemente a termine dall’équipe del prestigioso ateneo zurighese

Passi, percorsi, insediamenti: attraverso le Alpi centrali nell’età dei metalli
DI MATTIA SORMANI
I ritrovamenti attestano un’intensa frequentazione dell’area alpina fin dalla Preistoria.
La nuova ricerca sull’importante necropoli protostorica di Gudo, nel Bellinzonese.

Il guerriero lepontico: armi ed armati dell’età del Ferro in Insubria
DI CRISTIANO BRANDOLINI
Caratteristiche ed evoluzione dell’armamento dei Leponti evidenziano la capacità di selezionare
e rielaborare gli elementi ‘vincenti’ di Celti, Etruschi e, dal I secolo a.C., anche dei Romani.

I Leponti e i loro vicini
DI GIANCARLO MINELLA
Una sintesi degli interventi tenuti a Lugano a fine 2011 in occasione della giornata di
studi protostorici organizzato dall’AAT e dedicata agli antichi abitanti del Ticino.

Il Federalista e il Leviatano
DI PAOLO MATHLOUTHI

Schmitt e la Rivoluzione Conservatrice
DI ARMIN MOHLER*
Nelle parole di un suo allievo, la ricostruzione puntuale dell’articolato dialogo di Carl
Schmitt con la Rivoluzione Conservatrice, della quale fu esponente di primo piano.

La lezione schmittiana sulle forme attuali del terrorismo
DI ALAIN DE BENOIST*
Già negli anni Trenta il giurista tedesco aveva preconizzato, con grande lungimiranza,
l’avvento del terrorismo internazionale e di una guerra civile planetaria permanente

“Grande Spazio” e unità politica del mondo: verso un modello neo-imperiale?
DI ALESSANDRO CAMPI
Incentrata sulla dicotomia tra Terra e Mare, la politica estera è intesa da Carl Schmitt
come dialettica tra Grandi Spazi, ovvero tra imperialismi espansivi contrapposti

Lo “Spirito della Montagna”:linee solari in Alta Valle Brembana?
DI ADRIANO GASPANI*
Le vette delle nostre Alpi, da quelle del Sud Tirolo alle Orobie, sono servite alle popolazioni
locali come riferimento puntuale per scandire il passare del tempo.

Antiche fortificazioni della Pieve di Appiano
DI MATTEO COLAONE – SECONDA PARTE
La riscoperta del castello di Bulgarograsso e l’oblio di quello di Lurate: due nuovi siti storici
del territorio appianese che potrebbero essere studiati e propriamente valorizzati.

Vita e morte di una comunità nell’Appennino modenese
DI MADDALENA FREDDI
A Roccapelago, borgo del paese di Pievepelago, scoperte e studiate decine di mummie databili tra
Cinquecento e Settecento che hanno restituito uno spaccato straordinario della vita degli abitanti

Da cinquecento anni al servizio della cultura
DI MASSIMILIANO CARMINATI
La Biblioteca Capitolare di S. Giovanni Battista in Busto Arsizio è una delle più antiche
di Lombardia. Da secoli conserva libri e documenti di inestimabile valore culturale

Quando il “Mestiere delle Armi” perdette l’onore…
DI ELENA PERCIVALDI
Armature da guerra ma anche per i tornei cavallereschi, virtù eroiche e cortesi in una doppia
mostra trentina. Che però fa intravedere la triste fine dell’epoca “de’ cavalieri antiqui”.

Giò DeSfàa e i Fiö de la Serva, da cover band al folk-rock d’autore
DI CARLO E DAVIDE QUADRELLI
Alla scoperta del nuovo rampante gruppo dialettale folk-rock della Valcuvia: partiti
da Van De Sfroos, Gioele Di Stefano-Giò e i suoi promettono di andare lontano.

La misurazione del tempo tra i Druidi
DI GIANCARLO MINELLA

RUBRICHE EVENTI & NOTIZIE , EDITORIALE , SAPORI D’INSUBRIA

Non hai ancora rinnovato l’iscrizione ?
QUOTE 2012 PER ISCRIVERSI ALL’ASSOCIAZIONE CULTURALE TERRA INSUBRE
Soci simpatizzanti: euro 30,00 (giovani sino a 26 anni che non lavorano e pensionati possono iscriversicon soli euro 15,00). Soci familiari: euro 10,00 (si può aderire come socio familiare se si ha un socio simpatizzante, ordinario, benemerito, fondatore in famiglia). Soci benemeriti: euro 100,00. Per iscriversi:
versare importo sul c.c. post. 11358215, Assoc. Cult. Terra Insubre, Via Frasconi 4, 21100 Varese, con nome cognome + indirizzo completo + causale del versamento o eseguire bonifico su Banca Prossima, IBAN IT 83 J 03359 01600 100000002230 (inviare dati personali via email). Info: tel./fax 0332 286542
– email: segreteria@terrainsubre.org ?Alla segreteria vanno segnalati disguidi postali o nelle iscrizioni.

 

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

Informazione

Questa voce è stata pubblicata il 12 novembre 2012 da .

Visite

  • 38,389 visite singole

Enter your email address to follow this blog and receive notifications of new posts by email.

Segui assieme ad altri 61 follower

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: