IL GIORNALE DELLA LOMBARDIA INDIPENDENTE

ilgiornaledellalombardia@gmail.com

Associazione culturale Kernunnos: domenica 11 novembre “Buon compleanno, Milano!”

 

http://www.libreriaprimordia.it/kernunnos.htm

L’associazione culturale Kernunnos invita tutti a partecipare alla festa: “Buon compleanno, Milano!” 14a edizione, partecipazione aperta a tutti, a Milano, in Piazza Belgioioso, domenica 11 novembre alle 15.30.

Percorreremo la sacra ellissi della fondazione celtica e saluteremo la città con un brindisi, accompagnati dalla musica tradizionale popolare lombarda, suonata da Raffaele Nobile.

Circoambulazione del recinto sacro

Samhain era la festa più importante pressi i Celti e si volgeva nei giorni che separavano l’anno vecchio da quello nuovo: era un periodo favorevole, ideale per iniziare qualsiasi attività e in questa data va collocata la fondazione della nostra città.

Nel giorno dei natali di MILANO (Medhelanon) è nostra intenzione ripercorrere il “Recinto sacro”, che nel caso di Milano è un’ellisse. Girare in senso orario attorno ad un luogo sacro comporta l’attivazione delle caratteristiche originali, che gli antichi fondatori avevano dato al sito.

La definizione di un luogo sacro era anticamente compiuta con un’aratura rituale, spesso seguita da una semina simbolica di denti e dalle offerte alla divinità: la Madre Terra, trafitta dall’aratro.

Qualche volta il percorso circolare viene effettuato in senso antiorario, quasi per dare più enfasi alla cosa, operando con spirito di ribellione: noi oggi preferiamo muoverci nel verso più naturale, quello del sole nel cielo, per meglio cogliere una sensazione d’armonia. La nostra circoambulazione è sarà una sorta d’augurio, di prosperità e d’abbondanza per MILANO e – per i partecipanti – un risveglio alla fertilità ed alla gioia.

Esistono numerose ipotesi sull’origine del nome di Milano: evidenziamo le quattro più interessanti.

La più nota vede nell’etimologia romano-gallica di Mediolanum una “terra di mezzo”. L’interpretazione “in metà lana” è suffragata dal simbolo della scrofa semilanuta. Esiste anche una favola, secondo la quale la città -similmente a Roma- sarebbe stata fondata da due mitici eroi: Medo ed Olano, che però non vennero a lite per denominarla. Infine c’è la tesi di chi interpreta Medhelanon = “centro di perfezione”, vale a dire santuario: è quella che più si addice al territorio racchiuso dall’antico sacro recinto.

Modello lontano dall’Oppidum celtico

La realtà protourbana preromana di Milano avrebbe potuto organizzarsi su nuclei distinti dispersi su vaste aree, come proposto per Comum Vetus. … Gli scavi recenti, non sembrerebbero contraddire tale modello, tanto lontano, va sottolineato, dall’immagine dell’Oppidum celtico, unitario e fortificato, che alcuni studiosi, senza il supporto del dato archeologico, hanno accreditato per Milano.

Fonte: A. Arslan e D. Caporusso “I rinvenimenti archeologici degli scavi MM3, nel contesto storico di Milano” Scavi MM3 pagina 353

La mancanza di monumentali reperti non contrasta con l’esistenza di una sacra radura, cinta da una siepe di biancospini. Ovviamente, scavando dove c’era stato un bosco, non era il caso di aspettarsi grandi scoperte o pensare che fosse difeso da mura ciclopiche.

Alla luce degli ultimi elementi emersi, sembra confermarsi un modello di città che si è sviluppata attorno ad una zona-santuario, che aveva funzioni molteplici: religiose, militari, giudiziarie, amministrative, commerciali, ecc.

Considerazioni relative all’altimetria ed all’assetto viario, la vorrebbero nella zona dove ora è piazza della Scala. La fondazione della città verrebbe a coincidere con la dedicazione del santuario, presumibilmente avvenuta nella data più propizia: l’inizio del calendario celtico, legato alla levata della stella Antares assieme al sole; cosa che cadeva attorno al 14 novembre. Qualcuno ritiene che si sia voluto ricordare un evento eccezionale, come l’allineamento di tutti i pianeti, visto nel 583 a.C.: data in buon accordo con quella della fondazione della città, secondo il racconto di Tito Livio.

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

Informazione

Questa voce è stata pubblicata il 9 novembre 2012 da .

Visite

  • 38,395 visite singole

Enter your email address to follow this blog and receive notifications of new posts by email.

Segui assieme ad altri 61 follower

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: