IL GIORNALE DELLA LOMBARDIA INDIPENDENTE

ilgiornaledellalombardia@gmail.com

Democrazia diretta: ecco tutti i benefici di un sistema tipo quello svizzero.

Per poter conoscere e apprezzare i caratteri distintivi della Democrazia diretta nei confronti di quella rappresentativa (quella attualmente in vigore in Italia) è utile riportare, in sintesi, alcuni degli aspetti pratici risolti da questa forma di sistema politico-amministrativo.

I benefici della democrazia diretta possono così essere riassunti:

 

–     equità nella gestione del potere politico;

–     effettivo controllo dei cittadini sul potere politico;

–     sviluppa il senso di responsabilità nei cittadini;

–     costringe i politici a maggior trasparenza;

–     miglior conoscenza politica dei cittadini;

–     blocco dei meccanismi di spartizione tra i partiti;

–     toglie tutti i privilegi ai governanti;

–     rende impossibile la burocrazia;

–     il sistema parlamentare non è indispensabile per scrivere leggi;

–     impedisce alla burocrazia e alle lobby di “governare” il paese;

–     permette al revoca dell’eletto con iniziativa popolare.

In quest’ultimo caso, la revoca, effettuata in modi e con regole precise, permette che amministratori incapaci o disonesti possano essere :

–     sollevati dagli incarichi;

–     aiuta l’amministratore a conservare la mentalità di candidato;

–     è un modo per ricordare agli eletti che sono dei dipendenti;

–     riduce il potere delle lobby;

–     permette al cittadino di interessarsi di più su come vengono affrontati i

problemi;

–     risoluzione rapida di conflitti partitici;

Oltre a questi controlli esercitati dai cittadini sui partiti e sui politici, vi sono anche riscontri positivi di carattere economico nei Paesi in cui viene praticata. Alcuni di questi benefici possono essere così sintetizzati:

–  migliore efficienza dell’amministrazione pubblica;

–     minor spesa pubblica;

–     minor debito pubblico;

–     spese pubbliche effettuate per risolvere i problemi dei cittadini;

–     tassazione generale solo per il pagamento dei servizi erogati

Può anche essere ricordato che i sistemi di voto per esercitare la democrazia diretta, sono efficaci e meno costosi. I referendum si attuano in diversi modi:

–     ci si può recare alle urne;

–     votare per posta;

–     via internet (diversi test sono stati realizzati con successo).

Si può sottolineare, per chiarezza, che i referendum sono autentica espressione di volontà popolare poiché  parte dai cittadini ed è da loro controllato. Per ultima ma non certo la meno importate annotazione: l’unico modo per insegnare la democrazia diretta (autogoverno) è praticarla.

di FRANCO FUMAGALLI

*Unione Padana Mantova

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

Informazione

Questa voce è stata pubblicata il 6 novembre 2012 da .

Visite

  • 38,655 visite singole

Enter your email address to follow this blog and receive notifications of new posts by email.

Segui assieme ad altri 61 follower

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: