IL GIORNALE DELLA LOMBARDIA INDIPENDENTE

ilgiornaledellalombardia@gmail.com

L’OFFENSIVA di Andrea Givone (pro Lombardia Indipendenza)

Stiamo assistendo ad un duro attacco all’ autonomia delle regioni, il pretesto è lo scandalo del cattivo (o meglio orribile) uso del denaro pubblico fatto da “er batman” e l’accozzaglia di consiglieri della regione Lazio. Il ragionamento è: se le regioni sono sprecone eliminiamo allora la loro autonomia.
Come se gli enti dello stato centrale fossero virtuosi, come se il Quirinale non costasse cifre folli, come se in parlamento non sedessero molti onorevoli indagati, corrotti, mafiosi e rinviati a giudizio. Come se il Senato e la Camera  costassero poco, come se i deputati non avessero privilegi assurdi e scandalosi.

Le regioni hanno già scarsa autonomia e di fatto gestiscono il sistema sanitario e poco altro,ma non importa perché gli assetati di centralismo romanocentrico ci deliziano con un florilegio di dichiarazioni inquietanti :

Anche sulla base delle aperture del ministro Patroni Griffi presenteremo una proposta organica per rivedere le competenze esclusive delle Regioni in materia di energia, infrastrutture, turismo e per reintrodurre in Costituzione il principio di ‘interesse nazionale’” (PierLuigi Mantini, responsabile Riforme Istituzionali dell’UDC)

Basta centri di spesa incontrollati, il federalismo e la riforma del titolo V della Costituzione voluta dal centrosinistra “per inseguire il secessionismo della Lega” contenevano errori ed ora è necessario ripensare il regionalismo” (PierLuigi Bersani segretario del PD)

Sotto accusa finisce quel sistema voluto fortemente dal Pci già al momento del varo delle Regioni, e perseguito poi ininterrottamente da Pds, Ds e Pd, per sottrarre competenze allo Stato centrale e arrivare alla sua frammentazione, mettendo le mani su larghe fette del territorio in un’ottica antinazionale che è stato sempre il filo conduttore delle politiche della sinistra” (Francesco Signoretta sul “Secolo d’Italia”)

Offensiva bipartisan, c’è da rabbrividire. L’Italia non è una repubblica federale ma nemmeno qualche scampolo di autonomia è ritenuto accettabile, è ora di andarsene.

Andrea Givone

pro Lombardia Indipendenza

Immagine

Fonte: http://alexstorti.wordpress.com/2012/09/28/loffensiva/

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

Informazione

Questa voce è stata pubblicata il 29 settembre 2012 da .

Visite

  • 38,638 visite singole

Enter your email address to follow this blog and receive notifications of new posts by email.

Segui assieme ad altri 61 follower

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: